Numismatica antica
a.a.: 2014/2015 - anno di corso: 2
Settore L-ANT/04 - CFU 6 - Semestre I - Codice 1035889
Titolo modulo: Introduzione alla numismatica
Il corso intende fornire allo studente le basi per la conoscenza dello sviluppo storico della numismatica a Roma e nelle province dell’impero romano fino agli inizi del Medioevo. Le monete saranno studiate dal punto di vista metrologico e tipologicomettendo in evidenza non solo i rapporti economici che intercorrevano tra le vari parti dell’impero romano e Roma, ma anche come la moneta sia stata un fondamentale mezzo propagandistico.

Obiettivi: Il modulo triennale si pone l’obiettivo di fornire allo studente una conoscenza della monetazione  sotto ogni suo aspetto  tecnico e analitico. Lo studente avrà così conoscenza dell’importante funzione economica, politica e sociale che la numismatica ha svolto nell’ambito dell’impero romano come medium propagandistico. Inoltre analizzando anche i rapporti tra  numismatica e stratigrafia, si porrà in risalto l’importanza che i reperti numismatici hanno nello scavo archeologico. Studiando le varie tipologie di ritrovamenti numismatici e la formazione delle collezioni lo studente avrà anche un quadro completo delle diverse modalità  che hanno permesso alle monete di conservarsi ed essere tramandate nel corso del tempo.

 

Prerequisiti: Non sono richiesti pre-requisiti per la frequenza.
Frequenza: La frequenza alle lezioni ed esercitazioni di laboratorio è obbligatoria.
Metodi didattici: Lezioni frontali, powerpoint, esercitazioni di laboratorio
Metodi valutazione: Esame orale con schedatura di un 'tesoretto'
Bibliografia

- (per gli studenti che seguono l’indirizzo archeologico):
Manuale di base: F. Barello, Archeologia della moneta. Produzione e utilizzo nell’antichità, Roma 2006;
Numismatica romana: A. Savio, Monete romane, Roma 2001, pp. 11-206.

- (per gli studenti che seguono l’indirizzo artistico)
Sostituire il manuale di base con: Ph. Grierson, Introduzione alla numismatica, Roma 1984, pp. 11-51; 109-282;
A. Savio, Monete romane, Roma 2001, pp. 11-206.                                                     

- (per gli studenti che seguono l’indirizzo storico):
Sostituire il manuale di base con: Ch. Howgego, La storia antica attraverso le monete, Roma 2002, pp. 1-48, 62-156;
A. Savio, Monete romane, Roma 2001, pp. 11-206.

Per tutti gli indirizzi: Altre dispense del corso possono essere reperite presso il Centro Copie Mirafiori (piano -1 Facoltà). E’ disponibile in Biblioteca di Archeologia un CD-ROM con le immagini delle monete trattate nel corso delle lezioni.

Note: Sono parte integrante del corso le esercitazioni di schedatura di monete (tenute presso il laboratorio di numismatica, responsabile dott. Francesco Di Jorio), le visite alle collezioni numismatiche del Museo Nazionale Romano e dei Musei Capitolini. Le AAF del laboratorio di numismatica prevedono una verifica scritta che sarà valutata dalla prof.ssa Patrizia Calabria e dal dott. Francesco Di Jorio per il conseguimento dei crediti.

Sito internet: http://www.numismaticaantica.it
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Orario Lezioni
Martedì 13.00 - 15.00 (Auletta Archeologia Scienze antichità)
Mercoledì 13.00 - 15.00 (Auletta Archeologia Scienze antichità)
Giovedì 13.00 - 15.00 (Auletta Archeologia Scienze antichità)
Inizio lezioni: 21 Ottobre 2014